facebook

57541820 2612382222111972 5874097526583328768 n03 maggio - dalle 18:30 

Sfilata di Moda etica, sostenibile e rivoluzionaria a cura di Unicomondo e delle studentesse dell'Istituto Montagna di Vicenza - indirizzo moda.
Grazie alla collaborazione di Pane Quotidiano, la sfilata avrà luogo in Piazza delle Erbe
La sfilata rappresenta l'evento finale di un percorso di laboratorio in classe sui temi della sostenibilità globale ed è stato reso possibile grazie al progetto "Costruttori di Futuro!" dell'Istituto Oikos, finanziato da AICS e cui Unicomondo collabora con Equo Garantito.

IN CASO DI MALTEMPO, la sfilata verrà rinviata a venerdì 10 maggio, stessa ora e stesso luogo!

12 maggio - dalle 11

Nel bar di Pane Quotidiano in piazza delle erbe a Vicenza

Nell'ambito degli eventi diffusi in città per il festival Vicenza Jazz, Pane Quotidiano Vicenza presenta:

“The Fela Kuti Afro Connection” live + brunch
con Sergio Gonzo (tromba), Luca Moresco (trombone), Antonio Gallucci (sax), Fil Reynolds (basso), Alessandro Lupatin (batteria)

“The Fela Kuti Afro Connection” è un progetto che nasce con l’intento di omaggiare il grande Fela Kuti e l’Afrobeat delle origini, attraverso rivisitazioni di alcuni suoi celebri brani e l’esecuzione di composizioni originali, interpretate da un ensemble ad alto impatto acustico, in cui una incessante e rodata sezione ritmica si interfaccia con la poderosa sezione fiati, per una performance a tratti cruda e senza fronzoli, a tratti lirica e complessa, che dà anche ampio spazio a momenti di improvvisazione collettiva.

Ingresso libero!

 

58917088 2019628451499573 1253887595801214976 o19 maggio - dalle 18

Nel bar di Pane Quotidiano in piazza delle erbe a Vicenza

Altro appuntamento per il festival Vicenza Jazz:

Ecosofia, reading musicale e teatrale sul tema dell'ecologia e del rapporto natura – ambiente e uomo
con Marina Magro (autrice), Manuel Bendoni (attore, interprete letture), Laxman Martin (accompagnamento musicale, violino)

I testi realizzati dall'autrice Marina Magro saranno interpretati da Manuel Bendoni e accompagnati dal violino di Lexman Martin.

Ingresso libero!

DONAZIONI

Iscriviti alla Newsletter

cerca nel sito